Impresa culturale e creativa ed economia sociale. Nuove competenze integrate nelle strategie europee

Event Details
Start Date 12 Apr 2024 ore 10:00
Place Auditorium Inapp - Roma
Partecipation Online and on site
Read more
Attachemnts

Venerdì 12 aprile 2024, dalle 10:00 alle 16:00, si svolge il convegno dal titolo “Impresa culturale e creativa ed economia sociale. Nuove competenze integrate nelle strategie europee” organizzato da CulTurMedia Legacoop e Promo Pa Fondazione, con la collaborazione dell’Inapp.

Al termine dell’Anno europeo delle competenze e con il dibattito in corso sulla Legge del Made in Italy (L. 206/23), l’incontro punta un faro sul nuovo ruolo e sulle competenze dell’ecosistema delle Imprese Culturali e Creative (ICC) integrato con quello dell’Economia sociale, nel quadro delle politiche sostenute e promosse dalla Nuova strategia industriale europea.

Quali competenze e approcci per le nuove sfide, quali strategie di capacitazione e quale contributo al miglioramento del lavoro culturale per rinnovare il posizionamento del sistema delle ICC nel quadro sopra definito? A questi interrogativi si proporranno risposte concrete portando contributi nazionali ed europei che focalizzeranno politiche, accordi e piani di azione, ricerche e progetti in corso. Un set di indicazioni utili a generare progettualità in linea con le grandi transizioni, ricondotte ad una visione umanistica dello sviluppo.

L’incontro sarà infine l’occasione per sottoscrivere parallelamente le due Large Scale Skills partnerships: CCIs and Proximity and Social Economy, avviando una partecipazione attiva del mondo cooperativo ai network volti all’innovazione in entrambi gli ambiti.

Nell’occasione saranno distribuite le copie del volume “FUTURE SKILLS. Multidisciplinarietà e cooperazione per i nuovi ambiti del lavoro culturale”, curato da Culturmedia Legacoop e Promo PA Fondazione, pubblicato da Fondazione Barberini grazie al sostegno di Fon.coop.

Il numero dei posti per la partecipazione in presenza è limitato fino ad esaurimento posti, seguendo l’ordine di prenotazione. Si consiglia di prenotarsi in presenza non oltre il 9 aprile tramite questo link.

È comunque prevista la possibilità di seguire l’evento anche da remoto. Il link allo streaming viene condiviso pochi giorni prima dell’evento con coloro i quali si prenoteranno tramite il form, specificando di voler partecipare da remoto.