La sfida del PNRR. La ricostruzione del welfare e le dinamiche della complessità

Event Details
Start Date 01 Set 2022 ore 09:45
End Date 03 Set 2022 ore 17:45
Place Bari
Partecipation Online

 

I primi decenni del nuovo millennio sono stati segnati dal rincorrersi di crisi di natura diversa (finanziaria, pandemica, ambientale), le quali hanno due punti in comune: esplodono in maniera improvvisa e segnano profondamente le dinamiche sociali fino a metterne in discussione i fondamenti. L’edizione 2022 della Conferenza ESPAnet Italia, patrocinata dall’Università di Bari e promossa in collaborazione con Inapp e Invalsi, intende focalizzarsi sui processi di ricostruzione del welfare nel quadro delle trasformazioni delineate dal PNRR, mettendo a confronto prospettive teoriche diverse ed esperienze emergenti ai diversi livelli dell’organizzazione sociale per accrescere le capacità istituzionali.

Nel programma ufficiale dei tre giorni dell’evento si annoverano numerosi contributi di ricercatori delle Strutture Inapp “Economia civile e processi migratori”, “Mercato del lavoro”, “Imprese e lavoro” e “Inclusione sociale”:

 

giovedì 1 settembre

– Sabina Polidori e Daniela Pavoncello relazionano su “Il Budget di salute quale strumento di economia civile” nella sessione Le politiche sociali alla prova del PNRR

– Valentina Ferri con Roberta Pace (Università degli Studi di Bari) intervengono nella sessione La valutazione di impatto delle politiche pubbliche con “L’impatto dei programmi di mobilità internazionale su occupazione e salari”

– Monya Ferritti con Alessia Tabacchi (Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano) relazionano su “La conciliazione famiglia e lavoro nella realtà delle famiglie adottive. Verso nuove politiche sociali” nella sessione Politiche familiari e work-life balance: nuove sfide per un welfare in trasformazione

– Filippo Tantillo interviene nel corso della presentazione del volume “L’Italia lontana. Una politica per le aree interne” nella la sessione Authors Meet critics

 

venerdì 2 settembre

– Giovanna Filosa e Maria Parente presiedono la sessione L’integrazione sociale e lavorativa dei migranti in Italia tra emergenza Covid e crisi economica

– Marco Marucci e Massimo De Minicis coordinano la sessione L’attivazione lavorativa di categorie svantaggiate

– Antonello Scialdone presiede con Nicoletta Parisi (Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano) la sessione Messa in opera del PNRR e partecipazione della società civile: precondizioni, logiche di azione, esercizi di monitorial citizenship

– Marina De Angelis (assegnista Inapp) coordina la sessione Che genere di investimenti? Disuguaglianze di genere, PNRR e politiche del lavoro

All’interno della sessione è previsto l’intervento di Valentina Cardinali “Condizionalità all’occupazione di giovani e donne: azione positiva o azione mancata?”

 

sabato 3 settembre

– Federica De Luca, Marco Marucci e Cristiana Porcarelli coordinano la sessione Analisi dei processi di governance collaborativa: focus su Alleanze educative e Patti Educativi Territoriali

All’interno della sessione è previsto l’intervento di Monya Ferritti con Alessia Tabacchi (Università Cattolica) e Valentina Colonna (Cooperativa Sociale Mama Happy) “Il contrasto alla povertà educativa degli alunni adottati e fuori dalla famiglia di origine: l’impegno dell’associazionismo familiare alle Alleanza Educative”

– Giovanna Giuliano e Matteo D’Emilione relazionano su “Welfare locale e capacità di gestione di risorse economiche plurifondo” all’interno della sessione Dalla sfida nazionale alla risposta locale nella progettazione del welfare locale.