PNRR. La clausola di condizionalità all’occupazione di giovani e donne: azione positiva o azione mancata?

Event Details
Start Date 18 Ott 2022 ore 11:00
Place Auditorium Inapp - Roma
Partecipation

 

Martedì 18 ottobre alle ore 11.00, presso l’auditorium Inapp (Corso d’Italia, 34), nuovo appuntamento con i “Seminari di Inapp”. Obiettivo principale del ciclo è discutere gli sviluppi della ricerca scientifica nei campi di interesse per il nostro Istituto, e condividere i risultati finali e intermedi delle ricerche in corso in Inapp.

In questo venticinquesimo incontro Valentina Cardinali, ricercatrice Inapp, presenta il lavoro “PNRR. La clausola di condizionalità all’occupazione di giovani e donne: azione positiva o azione mancata?”. Al termine è prevista la discussione della professoressa Giuditta Brunelli, Ordinaria di Istituzioni di diritto pubblico all’Università di Ferrara, e della professoressa Annamaria Simonazzi, Consigliera CNEL e Presidente della Fondazione Giacomo Brodolini.

Il PNRR presenta come priorità trasversali la parità di genere e generazionale, e quindi l’impegno ad assicurare che l’intero meccanismo di recovery possa determinare un impatto significativo e prevedibile sulla crescita dell’occupazione femminile e giovanile. In tale ambito è prevista una ‘clausola di condizionalità’, un vincolo per gli operatori economici aggiudicatari di bandi: destinare ai giovani under-36 e alle donne senza limiti di età, almeno il 30 per cento dell’occupazione aggiuntiva creata in esecuzione del contratto per le attività essenziali a esso connesse. Il seminario discute della distanza tra la genesi della misura come ‘azione positiva’ e la regolamentazione della sua attuazione all’interno della struttura e delle tempistiche dettate dal PNRR, con un particolare focus sulla disciplina delle deroghe, evidenziando punti di forza e criticità della configurazione del dispositivo, che possono consentire, sin da ora, di tratteggiare il livello di efficacia della misura nel periodo di applicazione nel PNRR.

Per coloro che non potessero partecipare in presenza è prevista la partecipazione online previa registrazione.