Presentazione Rapporto Plus 2022. Comprendere la complessità del lavoro

Event Details
Start Date 07 Mar 2023 ore 09:30
Place Auditorium Inapp - Roma
Partecipation Online and on site

Martedì 7 marzo si svolge, presso l’Auditorium Inapp e online, il convegno “Presentazione Rapporto Plus 2022. Comprendere la complessità del lavoro” organizzato dall’Inapp.

Comprendere la complessità del lavoro è sempre più urgente perché molteplici trasformazioni, da diversi anni, stanno producendo una marcata polarizzazione fra i lavoratori e crescenti difficoltà. L’attuale contesto è attraversato da una crisi economica e sociale che fa riemergere le debolezze e le difficoltà del mercato del lavoro italiano mai risolte. Ma nuove fragilità si sommano alle vecchie, rendendo necessaria la costruzione di un approfondito quadro analitico. A tal fine, sono fondamentali strumenti di misura in grado di cogliere queste evoluzioni per consentire un’adeguata elaborazione del cambiamento in corso e ragionare sulle possibili forme di intervento. Per raccogliere questa sfida conoscitiva, dal 2005 l’Istituto realizza l’Indagine Inapp-PLUS, un’ampia rilevazione (45.000 interviste) su molteplici temi e con una dimensione longitudinale.

Il convegno presenta i principali contenuti del “Rapporto Plus 2022. Comprendere la complessità del lavoro” elaborati a partire dalla banca dati dell’edizione 2021 dell’Indagine Inapp-Plus. Introduce Sebastiano Fadda, Presidente dell’Inapp. Francesca Bergamante ed Emiliano Mandrone, Inapp, che hanno curato il volume ne illustrano le principali evidenze. Al termine della presentazione è prevista una sessione di discussione con gli interventi di: Cristiano Gori (Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, Università di Trento); Marcella Corsi (Dipartimento di Scienze Statistiche, Università La Sapienza); Silvia Lucciarini (Dipartimento di Scienze Sociali ed Economiche, Università La Sapienza); Andrea Filippetti (Consiglio Nazionale delle Ricerche e Birkbeck Center for Innovation Management Research, University of London). A conclusione dei lavori, i saluti di Santo Darko Grillo, Direttore generale dell’Inapp.