Lezione 4: I giovani e i nuovi fabbisogni di competenze strategiche: l’iniziativa di inserimento sociale ALMA

Dettagli evento
Data inizio 30 Mar 2023 ore 10:00
Luogo
Partecipazione Online

Il 30 marzo 2023 si svolge, online dalle 10:00 alle 11:30, l’edizione 2023 delle “Lezioni d’Europa”, format ideato dall’Università di Siena.

Nel corso degli ultimi dieci anni il ciclo “Lezioni d’Europa” ha cercato di contribuire alla conoscenza delle istituzioni e delle politiche europee favorendo la diffusione delle informazioni e l’utilizzo, da parte del cittadino, delle opportunità offerte dall’Unione europea. ll percorso si rivolge a tutti coloro che vogliono avvicinarsi alle tematiche dell’Unione europea indipendentemente dal tipo di formazione culturale o di professione.

L’edizione 2023 prevede l’organizzazione di nove webinar sui temi inerenti al “Piano di lavoro della Commissione europea per il 2023”. Il 2023 è stato designato anno europeo delle competenze con l’obiettivo di dare particolare slancio alle numerose iniziative della UE volte a promuovere l’apprendimento permanente e lo sviluppo di competenze, quali elementi essenziali per sostenere una crescita sostenibile e innovativa volta alle transizioni verde e digitale. L’Europa deve moltiplicare gli sforzi per sostenere coloro che sono in difficoltà e che non ce la fanno: i giovani che non hanno un lavoro, né seguono un percorso scolastico o formativo (i cosiddetti NEET).

La nuova iniziativa europea ALMA (Aim, Learn, Master, Achieve) verrà attuata nell’ambito del Fondo sociale europeo (FSE+) con l’obiettivo di aiutare questi giovani a fare il loro ingresso nel mercato del lavoro, in particolare quelli più svantaggiati di età compresa tra i 18 e i 29 anni, che sono vulnerabili rispetto alle loro possibilità di accedere a un impiego o una formazione per motivi personali o strutturali (ad esempio, disabilità, disoccupazione di lunga durata, risultati scolastici/competenze professionali insufficienti, contesto migratorio, ecc.). La presente lezione intende illustrare gli obiettivi generali dell’iniziativa e le relative modalità di funzionamento.

Alla lezione 4 partecipano, in qualità di esperte in tema di giovani e orientamento, Anna Grimaldi e Anna Ancora (Inapp), con un intervento dal titolo “Il fenomeno dei Neet: misure di contrasto tra orientamento e occupabilità”. L’evento ha riscontrato particolare interesse a tutti i livelli istituzionali e, infatti, ad oggi si sono registrati oltre 300 rappresentanti di amministrazioni statali, amministrazioni locali e Università da tutto il territorio nazionale.

Per iscriversi all’evento è necessario prima creare un profilo su DFPAuth.