XI Giornata di studio “Oltre la globalizzazione”

Dettagli evento
Data inizio 10 Dic 2021 ore 10:45
Luogo
Partecipazione
Per approfondire

 

Questi mesi sono stati caratterizzati da rapide dinamiche trasformative in ogni ambito della società: uno scenario senza precedenti, in cui coesistono elementi antitetici e in cui i fenomeni sociali, economici, politici, artistici e culturali si ampliano, assumono nuove dimensioni e nuove forme, si intrecciano tra loro in una spirale dalle forme spesso indistinguibili e difficilmente interpretabili. Il tema proposto in questo convegno (che rappresenta l’undicesima edizione della Giornata di Studio “Oltre la globalizzazione” organizzata dal 2011 dalla Società di Studi Geografici) è Catene/Chains, un termine forte, potente, evocativo delle numerose contraddizioni della nostra contemporaneità, ed insieme un paradigma leggibile da prospettive molto differenti. Sulla scorta di tale framework, è stata data priorità alle interpretazioni tematiche nell’ambito delle catene economiche, sociali, politiche, istituzionali, culturali e tecnologiche.

Tra i relatori sono stati selezionati diversi ricercatori/trici della Struttura “Economia civile e processi migratori” di Inapp. In particolare intervengono nella Sessione 14 “Appartenenza territoriale e società multiculturale: il rapporto con i luoghi attraverso le generazioni”:

· Antonello Scialdone, con un paper dal titolo “Strategie territoriali di contrasto ai rischi di dispersione formativa di giovani con background migratorio”;

 · Simona Sperindè, con un paper dal titolo “I nuovi italiani. Un’esperienza di coordinamento di associazioni di giovani con background migratorio” (coautore S. Scrima).

Nella sessione 16 “Criminalità: catene di dominio, catene di cittadinanza” intervengono:

· Alessandra Cornice con un paper dal titolo “Emancipazione dallo sfruttamento lavorativo e strategie di contrasto al caporalato”;

· Tiziana Di Iorio con un paper dal titolo “Le vittime di tratta” (coautrice Maria Parente).