Abruzzo – Deliberazione Giunta Regionale 29 dicembre 2021, n. 923

  • Emanante: Giunta Regionale
  • Regione: Abruzzo
  • Fonte: B.U.R.
  • Numero fonte: 4
  • Data fonte: 26/01/2022
Accordo quadro Rep. Atti n. 34/CSR del 2 febbraio 2012, ai sensi dell'art. 9, comma 4, lettera d-bis) del Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n. 81, come modificato dal Decreto Legislativo 3 agosto 2009, n. 106, tra il Governo, le Regioni e le Province Autonome di Trento e Bolzano per la definizione delle modalità di erogazione di prestazioni di assistenza sanitaria da parte dell'Istituto Nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro (INAIL) - rinnovo triennale protocollo d'intesa e convenzione attuativa

Thesaurus: Sicurezza sul lavoro, Buone pratiche

Abstract:

Con il presente provvedimento si prende atto di quanto espresso dal componente la Giunta Regionale dell’Abruzzo con delega alla Salute e Famiglia, quale manifestazione di volontà al rinnovo degli accordi istituzionali intercorsi tra la Regione Abruzzo e l’INAIL in attuazione dell’Accordo – quadro Rep. Atti n. 34 /CSR del 2 febbraio 2012 e correlata normativa nazionale di riferimento ivi richiamata, stipulati con Protocollo d’intesa del 6 ottobre 2015 e relativa Convenzione attuativa del 21 aprile 2016, secondo gli schemi approvati. La Giunta Regionale delibera, pertanto, di intendere automaticamente rinnovati senza soluzione di continuità i predetti accordi istituzionali di durata triennale, ciascuno per un ulteriore periodo di tre anni, ovvero fino al 6 ottobre 2004 il Protocollo d’intesa, e fino al 21 aprile 2025 la relativa Convenzione attuativa. Dà atto, ai sensi dell’art. 3 della predetta Convenzione attuativa, che l’elenco aggiornato delle strutture, attraverso le quali l’INAIL assicura a proprio esclusivo carico ai lavoratori abruzzesi infortunati sul lavoro o tecnopatici le prestazioni sanitarie riabilitative integrative (LIA), è pubblicato con cadenza annuale ai sensi del Decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33 e s.m.i.. Rinvia per tutto quanto non riportato nel presente provvedimento, ai contenuti dei predetti accordi istituzionali oggetto del presente rinnovo. Trasmette il presente provvedimento al Dipartimento Sanità, che tramite il competente Servizio, provvederà a darne notizia alla Direzione regionale dell’INAIL ai fini degli adempimenti di competenza. Il presente provvedimento non comporta oneri a carico del bilancio regionale.

Visualizza e scarica l'atto
Deliberazione Giunta regionale 29 dicembre 2021, n. 923