Deliberazione Giunta Regionale 23 giugno 2009, n. 1036

  • Regione: Puglia
  • Fonte: B.U.R.
  • Numero fonte: 107
  • Data fonte: 14/07/2009
Programma delle Attività Culturali per il triennio 2010/2012 ai sensi dell'art. 14 della L.R. 6/04

Thesaurus: Contributi finanziari

L’Assessore al Mediterraneo, Pace e Attività Culturali Prof.ssa Silvia Godelli, sulla base dell’istruttoria espletata dagli Uffici “Attività Culturali” e “Programmazione e Promozione di interventi di interesse regionale nell’ambito della Cultura e dello Spettacolo” e confermata dal Dirigente del Servizio Attività Culturali, riferisce:

“La Legge Regionale 29 aprile 2004 n. 6, nel definire il quadro dispositivo in materia di Spettacolo, introduce all’art. 14 la “Disciplina transitoria delle attività culturali” delineando, nel medesimo articolo, le direttrici che disegnano il percorso dell’azione regionale in questo settore e segnatamente:

– al comma 1: la promozione, in collaborazione con organismi pubblici e privati che operano nell’ambito regionale, nazionale ed internazionale, di iniziative e progetti per valorizzare il patrimonio culturale storico, artistico, figurativo, letterario, demoetnoantropologico regionale, assicurandone la conoscenza e la fruizione.

– al comma 2: il sostegno e l’incentivazione di iniziative e di progetti culturali promossi da soggetti pubblici ed organismi privati in possesso di comprovati requisiti di professionalità e di specializzazione. In questo quadro normativo di riferimento viene proposto il Programma delle Attività Culturali per il triennio 2010-2012, allegato alla presente deliberazione di cui costituisce parte integrante (allegato A), che fissa gli obiettivi, le priorità, i criteri e le modalità di attuazione dell’azione regionale, così come stabilito dal comma 3 del suddetto art. 14.

Il Programma in questione costituisce uno dei riferimenti programmatici settoriali per l’attuazione della Linea di intervento 4.3 “Sviluppo di attività culturali e dello spettacolo” prevista nell’ambito del P.O. FESR 2007/2013 relativo all’Asse IV “Valorizzazione delle risorse naturali e culturali per l’attrattività e lo sviluppo” e approvato dalla Giunta Regionale con la Deliberazione n. 146 del 12 febbraio 2008.

Gli interventi previsti nell’ambito del Programma delle Attività Culturali di cui all’Allegato A), parte integrante del presente provvedimento, potranno essere finanziati anche a valere sui fondi FESR e FAS 2007-2013 qualora ne sia valutata la coerenza con i criteri di selezione e con gli indirizzi espressi nel PPA dell’Asse IV, Linea d’intervento 4.3 del P.O FESR 2007-2013, sulla base delle procedure previste per i fondi statali e comunitari.

Copertura Finanziaria di cui alla L.R. N. 28/01 e successive modificazioni ed integrazioni.

La presente deliberazione non comporta implicazioni di natura finanziaria sia di entrata che di spesa e dalla stessa non deriva alcun onere a carico del bilancio regionale L’Assessore al Mediterraneo, relatore sulla base delle risultanze istruttorie come innanzi illustrate, propone alla Giunta l’adozione del conseguente atto finale che rientra nelle competenze della Giunta Regionale ai sensi dell’art. 4 comma 4°, lettera k, della L.R. n. 7/97.

LA GIUNTA REGIONALE

Udita la relazione e la conseguente proposta dell’Assessore al Mediterraneo Prof.ssa Silvia Godelli;

Viste le sottoscrizioni poste in calce al presente provvedimento dalle PP.OO. competenti, dai Dirigenti degli Uffici “Attività Culturali” e “Programmazione e Promozione di interventi di interesse regionale nell’ambito della Cultura e dello Spettacolo” e dal Dirigente del Servizio Attività Culturali;

A voti unanimi espressi nei modi di legge

DELIBERA

• di approvare, ai sensi del comma 3 dell’art. 14 (Disciplina transitoria delle Attività Culturali) della L.R. 29 aprile 2004 n. 6, il Programma triennale delle attività culturali riferito agli anni 2010/2012 e la relativa Modulistica, di cui agli allegati A e B, parti integranti del presente provvedimento;

• di dare atto che con Deliberazioni della Giunta Regionale saranno approvate le Attività Culturali ed i relativi interventi riferiti agli anni 2010-2012 a valere sui fondi di bilancio autonomo relativo agli anni in questione e finalizzati all’attuazione della L.R. 6/04, art. 14, sulla base degli obiettivi, dei contenuti, delle modalità di attuazione illustrati nel sopraindicato Programma triennale;

• di dare atto che gli interventi previsti nell’ambito del suddetto Programma delle Attività Culturali potranno essere finanziati anche a valere sui fondi FESR e FAS 2007-2013 qualora ne sia valutata la coerenza con i criteri di selezione e gli indirizzi del PPA dell’Asse IV, Linea d’intervento 4.3, del P.0 FESR 2007-2013, sulla base delle corrispondenti procedure;

• di pubblicare il presente provvedimento sul BURP della Regione Puglia e sul sito istituzionale www.regione.puglia.it.

Allegato A

Allegato B