Deliberazione Giunta regionale 7 novembre, n. 1648

  • Regione: Puglia
  • Fonte: B.U.R.
  • Numero fonte: 154
  • Data fonte: 22/11/2006
Articolo 2 legge regionale 22 novembre 2005, n. 13. Approvazione profili formativi apprendistato professionalizzante - settore gomma - materie plastiche - cavi elettrici ed affini.

Thesaurus: Contratto di apprendistato

L’Assessore alle Politiche del Lavoro, Cooperazione e F.P., prof. Marco Barbieri, sulla base dell’istruttoria espletata dal funzionario istruttore Sig.ra Elda Schena, verificata dal Dirigente f.f. dell’Ufficio Politiche Attive per l’occupazione dott. Luisa Anna Fiore, e confermata dal Dirigente del Settore ad interim avv. Davide Pellegrino, riferisce quanto segue:

In attuazione dell’art. 49 del Decreto Legislativo 276/03 la Regione Puglia ha adottato in data 22 novembre 2005 la legge regionale n. 13 – Disciplina dell’apprendistato professionalizzante -.

L’art. 2 della predetta legge stabilisce che 1a Giunta Regionale definisce i profili formativi dell’apprendistato professionalizzante recependo, ove presenti, le indicazioni contenute nei contratti collettivi di lavoro ovvero formulate dagli enti bilaterali e comunque d’intesa con le organizzazioni sindacali dei lavoratori e le associazioni dei datori di lavoro comparativamente più rappresentative sul piano regionale”.

In data 9/01/06 e in data 18/01/06, sono stati richiesti a tutte le organizzazioni predette i contratti e/o gli accordi contenenti la disciplina dell’apprendistato professionalizzante, unitamente ai profili formativi individuati.

Considerato che in data 5.05.06 la Federazione Gomma Plastica e l’Associazione Italiana ricostruttori pneumatici e le OO.SS. Filcem – Cgil, Feinca – Cisl e Uilcem – Uil hanno stipulato l’accordo di rinnovo della parte economica del CCNL 2/6/2004 e di definizione dei profili formativi e delle modalità di erogazione della formazione nell’apprendistato professionalizzante nel settore della gomma – materie plastiche – cavi elettrici ed affini.

COPERTURA FINANZIARIA di cui alla L.R. n. 28/01 e successive modificazioni ed integrazioni.

Il presente atto non comporta alcun mutamento contabile in entrata o in uscita sul bilancio regionale

L’assessore relatore, su proposta del Dirigente di ufficio f.f. e del Dirigente del Settore e sulla base della dichiarazione resa e in calce sottoscritta dagli stessi, con la quale tra l’altro attestano che il presente provvedimento è di competenza della G.R. ai sensi dell’art. 4, comma 4, lett. k) della L.R. n. 7/97 e della deliberazione di G.R. n. 3261/98, propone alla Giunta l’adozione del conseguente atto finale.

LA GIUNTA

– Udita la relazione e la conseguente proposta dell’Assessore al ramo;

– Vista la dichiarazione posta in calce al presente provvedimento da parte del funzionario istruttore, del Dirigente f.f. dell’Ufficio Politiche Attive del Lavoro e del Dirigente del Settore che ne attestano la conformità alla legislazione vigente;

– A voti unanimi espressi nei modi di legge;

DELIBERA

– di approvare i profili formativi per l’apprendistato professionalizzante relativi al settore della gomma

– materie plastiche – cavi elettrici ed affini cosi come da accordo del 5 maggio 2006 allegato parte integrante del presente provvedimento;

– di riservarsi di procedere alla approvazione dei profili in relazione ai contratti collettivi stipulati o da stipularsi negli altri settori produttivi;

– di dare mandato al settore Lavoro perché siano adottati tutti gli adempimenti conseguenziali;

– di disporre la pubblicazione del presente provvedimento sul BURP.