Puglia – Deliberazione Giunta Regionale 13 marzo 2015, n.436

  • Emanante: Giunta Regionale
  • Regione: Puglia
  • Fonte: B.U.R.
  • Numero fonte: 48
  • Data fonte: 08/04/2015
P.O. Puglia FSE 2007/2013: Azione “Innovazione per l’occupabilità” del Piano Straordinario per il Lavoro 2011 tra Regione Puglia e Agenzia Regionale per la Tecnologia ed Innovazione (ARTI) - Ampliamento delle attività. “Giovani Innovatori in azienda”.

Thesaurus: Occupazione, Lavoro, Tecnologia

Abstract:

Con il presente atto la Giunta fa proprie le relazioni riportate nell’atto stesso; approva la proposta di Ampliamento del progetto “Innovazione per l’Occupabilità” per l’attivazione di un’azione denominata “Giovani Innovatori in azienda”, con la relativa specificazione dei costi (Allegato “A”); approva la proroga della Convenzione tra Regione Puglia e ARTI approvata con D.D. n.1220 del 20/06/2011 e successiva D.D n.1554 del 27/07/2011, sino al 30/11/2015; demanda alla Dirigente competente l’adozione del provvedimento per l’approvazione dello schema di integrazione della Convenzione tra Regione Puglia e ARTI, approvata con D.D. n.1220 del 20/06/2011 e successiva D.D n.1554 del 27/07/2011; approva quale spesa complessiva l’importo di €1.135.000,00; demanda alla Dirigente competente l’adozione del relativo provvedimento di impegno della spesa entro il corrente esercizio finanziario, nonché dei successivi atti di liquidazione del contributo.

Con il presente atto la Giunta fa proprie le relazioni riportate nell’atto stesso; approva la proposta di Ampliamento del progetto “Innovazione per l’Occupabilità” per l’attivazione di un’azione denominata “Giovani Innovatori in azienda”, con la relativa specificazione dei costi (Allegato “A”); approva la proroga della Convenzione tra Regione Puglia e ARTI approvata con D.D. n.1220 del 20/06/2011 e successiva D.D n.1554 del 27/07/2011, sino al 30/11/2015; demanda alla Dirigente competente l’adozione del provvedimento per l’approvazione dello schema di integrazione della Convenzione tra Regione Puglia e ARTI, approvata con D.D. n.1220 del 20/06/2011 e successiva D.D n.1554 del 27/07/2011; approva quale spesa complessiva l’importo di €1.135.000,00; demanda alla Dirigente competente l’adozione del relativo provvedimento di impegno della spesa entro il corrente esercizio finanziario, nonché dei successivi atti di liquidazione del contributo.

Consulta la versione integrale