Veneto – Deliberazione Giunta Regionale 22 dicembre 2020, n. 1795

Autorizzazione all'organizzazione di corsi di aggiornamento professionale per maestri di sci, periodo gennaio 2021. Legge regionale 3 gennaio 2005, n. 2, art.9

Thesaurus: Aggiornamento professionale, Emergenza sanitaria

Abstract:

La Giunta Regionale del Veneto, con la presente deliberazione, autorizza il Collegio regionale Veneto Maestri di Sci all’organizzazione del corso di aggiornamento professionale per maestri di sci, disciplina alpino, che si svolgerà il 7 e l’8 gennaio 2021 a Cortina d’Ampezzo, così come disposto dall’art. 9,  della Legge Regionale 3 gennaio 2005, n. 2. Quest’ultima prevede che il rinnovo dell’iscrizione all’albo professionale dei maestri di sci, di validità triennale, sia subordinato alla frequenza di appositi corsi di aggiornamento professionale, istituiti dalla Giunta Regionale ed organizzati dal Collegio Regionale Veneto Maestri di Sci. Tali corsi dovranno essere organizzati nel rispetto delle disposizioni sulla tutela della sicurezza previste dall’emergenza sanitaria Covid-19, come disposto dal DPCM 3 dicembre 2020 e dall’Ordinanza n. 167 del 10 dicembre 2020. La Giunta Regionale stabilisce una quota di 125,00 Euro che i corsisti dovranno versare pro capite al Collegio regionale Veneto dei Maestri di Sci, per la partecipazione al corso di aggiornamento al netto delle spese di vitto, alloggio e trasferimenti che sono a carico dei partecipanti. Affida al Collegio dei Mestri di Sci, l’organizzazione e lo svolgimento del corso, secondo i criteri previsti dalla Federazione Italiana Sport Invernali (F.I.S.I.), ai sensi dell’art. 9 della Legge Regionale 3 gennaio 2005, n. 2. La sede e le date  di svolgimento dei corsi saranno comunicate ai corsisti dal Collegio stesso. 

Visualizza e scarica l'atto
Deliberazione Giunta Regionale 22 dicembre 2020, n. 1795