Veneto – Legge Regionale 17 novembre 2020, n. 35

  • Emanante: Giunta Regionale
  • Regione: Veneto
  • Fonte: B.U.R.
  • Numero fonte: 172
  • Data fonte: 17/11/2020
Norme per la istituzione, implementazione e gestione di una piattaforma informatica regionale per il monitoraggio dell'emergenza epidemiologica da Sars-Cov-2

Thesaurus: Emergenza sanitaria, Tecnologia

Abstract:

La Regione Veneto per tutelare la salute dei soggetti affetti da Covid-19, attraverso le misure previste per la prevenzione e la cura, nell’ambito delle misure di sanità pubblica, e per attuare una efficace sorveglianza sanitaria sui soggetti nei cui confronti è stato disposto l’isolamento fiduciario o quarantena, istituisce una piattaforma informatica operativa regionale che raccoglie i dati relativi ai soggetti contagiati o con sintomatologia sospetta, in collaborazione con i Medici di Medicina generale e i Medici del Servizio Igiene e Sanità Pubblica (SISP). La piattaforma regionale è collegata ad una applicazione informatica da installare sui dispositivi di telefonia mobile e rende possibile alcune funzionalità specifiche di biosorveglianza sanitaria. Tale funzionalità opera in riferimento a soggetti che abbiano installato su base volontaria questa applicazione. La Giunta Regionale è titolare del trattamento dei dati personali operato nella gestione della suddetta piattaforma e si coordina con il Servizio Nazionale della Protezione Civile, con l’Istituto Superiore di Sanità e con le Strutture pubbliche e private del Servizio Sanitario Regionale. La Giunta Regionale adotta le tecniche organizzative idonee a garantire le libertà e i diritti degli interessati sentito il Garante per la Protezione dei dati personali.

Visualizza e scarica l'atto
Legge Regionale 17 Novembre 2020, n. 35