Circolare INPS n. 157 del 07/12/2010

  • Emanante: INPS
  • Fonte: Altro
  • Data fonte: 09/12/2010
Legge 4 novembre 2010, n. 183 (c.d. Collegato Lavoro) - Misure contro il lavoro sommerso, art. 4 comma 1, lett.a) e lett.c). Circolare del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali n. 38 del 12 novembre 2010.

Thesaurus: Imprese, Agenzie per il lavoro

Abstract:

Come è noto la Legge n. 183/2010, c.d. Collegato Lavoro, ha introdotto delle novità anche in tema di contrasto del lavoro sommerso. In particolare, l’art. 4, comma 1, lett. a) ha innovato la disciplina delle sanzioni civili in ipotesi di impiego di lavoratori in nero. La Circolare INPS n. 157 del 7 dicembre 2010 fornisce pertanto le prime indicazioni in merito alla nuova disciplina sia per quanto riguarda le sanzioni, sia per le nuove competenze attribuite agli ispettori degli Enti previdenziali.

 

Come è noto la Legge n. 183/2010, c.d. Collegato Lavoro, ha introdotto delle novità anche in tema di contrasto del lavoro sommerso. In particolare, l’art. 4, comma 1, lett. a) ha innovato la disciplina delle sanzioni civili in ipotesi di impiego di lavoratori in nero. La Circolare INPS n. 157 del 7 dicembre 2010 fornisce pertanto le prime indicazioni in merito alla nuova disciplina sia per quanto riguarda le sanzioni, sia per le nuove competenze attribuite agli ispettori degli Enti previdenziali.

Scarica la Circolare INPS n. 157 del 7 dicembre 2010

Vedi anche:  Circolare del MLPS n. 38 del 12 novembre 2010;

                       Legge 4 novembre 2010, n. 183;