Decreto 8 febbraio 2013, n. 45

  • Emanante: Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
  • Fonte: G.U.R.I.
  • Numero fonte: 104
  • Data fonte: 06/05/2013
Regolamento recante modalita' di accreditamento delle sedi e dei corsi di dottorato e criteri per la istituzione dei corsi di dottorato da parte degli enti accreditati

Thesaurus: Accreditamento delle strutture scolastiche, Strutture educative, Istruzione universitaria

Abstract:

Il decreto adotta il regolamento sulle modalità di accreditamento dei soggetti abilitati all’attivazione dei corsi di dottorato, nonchè  sulle modalità di accreditamento degli stessi corsi e delle loro  sedi.  In particolare, riguardo a quest’ultimo punto Il sistema dell’accreditamento si  articola  nell’autorizzazione iniziale ad attivare corsi di dottorato e  nella  verifica  periodica della permanenza dei requisiti richiesti per l’accreditamento. L’attivita’ di monitoraggio diretta a verificare il rispetto nel tempo  dei  requisiti  richiesti  per   l’accreditamento   ai   sensi dell’articolo 4 e’ svolta annualmente dall’ANVUR,  anche  sulla  base dei risultati dell’attivita’ di controllo degli organi di valutazione interna delle istituzioni accreditate, secondo  criteri  e  modalita’ stabiliti ai sensi dell’articolo 3, comma 1, lettera b), del  decreto del Presidente della Repubblica 1° febbraio 2010, n. 76.

Il decreto adotta il regolamento sulle modalità di accreditamento dei soggetti abilitati all’attivazione dei corsi di dottorato, nonchè  sulle modalità di accreditamento degli stessi corsi e delle loro  sedi.  In particolare, riguardo a quest’ultimo punto Il sistema dell’accreditamento si  articola  nell’autorizzazione iniziale ad attivare corsi di dottorato e  nella  verifica  periodica della permanenza dei requisiti richiesti per l’accreditamento. L’attivita’ di monitoraggio diretta a verificare il rispetto nel tempo  dei  requisiti  richiesti  per   l’accreditamento   ai   sensi dell’articolo 4 e’ svolta annualmente dall’ANVUR,  anche  sulla  base dei risultati dell’attivita’ di controllo degli organi di valutazione interna delle istituzioni accreditate, secondo  criteri  e  modalita’ stabiliti ai sensi dell’articolo 3, comma 1, lettera b), del  decreto del Presidente della Repubblica 1° febbraio 2010, n. 76.

Consulta la versione integrale