Decreto Presidente del Consiglio dei Ministri 28 novembre 2016

  • Emanante: Presidenza del Consiglio
  • Fonte: G.U.R.I.
  • Numero fonte: 281
  • Data fonte: 01/12/2016
Disciplina delle modalità di assegnazione e utilizzo della Cartaelettronica per l'aggiornamento e la formazione del docente di ruolodelle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado.

Thesaurus: Programmazione, Tipo di formazione, Termini ausiliari, Formazione continua, Aggiornamento

Abstract:

Il presente decreto disciplina le modalità di assegnazione e di utilizzo della «Carta elettronica per l’aggiornamento e la formazione del docente di ruolo delle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado. Il valore nominale di ciascuna Carta è pari all’importo di  500 euro annui. La  Carta é realizzata in  forma di applicazione web, utilizzabile tramite accesso alla rete Internet  attraverso una piattaforma informatica dedicata nel rispetto della normativa vigente in materia di trattamento dei dati personali. L’applicazione richiede la registrazione dei  beneficiari  della Carta sull’applicazione web dedicata, avvalendosi del Pin di  accesso del  Sistema pubblico per la gestione dell’identità digitale La Carta è usata attraverso buoni di spesa e sono  impiegati  per l’acquisto di: a) libri e testi, anche in formato digitale,  pubblicazioni e riviste comunque utili  all’aggiornamento professionale; b) hardware e software; c) iscrizione a corsi per attività di aggiornamento e di qualificazione delle competenze professionali, svolti da enti accreditati presso il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca; d) iscrizione a corsi di laurea, di laurea magistrale, specialistica o a ciclo unico, inerenti al profilo professionale, ovvero a corsi postlauream o a master universitari inerenti al profilo professionale; e) titoli di accesso per rappresentazioni teatrali e cinematografiche; f) titoli per l’ingresso a musei, mostre ed  eventi  culturali  e spettacoli dal vivo.

Consulta la versione integrale