MIUR – Decreto Ministeriale 10 gennaio 2002, n. 38

  • Emanante: Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca
  • Fonte: G.U.R.I.
  • Numero fonte: 69
  • Data fonte: 22/03/2002
Regolamento recante riordino della disciplina delle scuole di cui alla legge 11 ottobre 1986, n. 697, adottato in attuazione dell'articolo 17, comma 96, lettera a), della legge 15 maggio 1997, n. 127

Thesaurus: Istruzione

Abstract:

Il presente regolamento, adottato in attuazione dell’articolo 17, comma 96, lettera a), della legge 15 maggio 1997, n. 127, ridetermina la disciplina concernente il riconoscimento delle scuole di cui alla legge 11 ottobre 1986, n. 697, nonché le modalità per l’attivazione dei corsi, il rilascio e la valutazione dei relativi titoli, definendo i criteri e le procedure conseguenti. Le scuole superiori per interpreti e traduttori  assumono pertanto la denominazione di Scuole superiori per mediatori linguistici e rilasciano, ove istituite e attivate ai sensi del presente regolamento, titoli di studio, conseguibili al termine di corsi di studi superiori di durata triennale, equipollenti a tutti gli effetti ai diplomi di laurea rilasciati dalle università al termine dei corsi afferenti alla classe delle “Lauree universitarie in scienze della mediazione linguistica”, di cui al decreto ministeriale 4 agosto 2000, pubblicato nel supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 245 del 19 ottobre 2000.

Consulta la versione integrale