MIUR – Decreto Ministeriale 28 luglio 2016, n. 162

  • Emanante: Il Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della ricerca
  • Fonte: G.U.R.I.
  • Numero fonte: 197
  • Data fonte: 24/08/2016
Regolamento recante: “Trattamento di dati sensibili idonei a rilevare lo stato di disabilità degli alunni censiti in Anagrafe Nazionale degli Studenti in una partizione separata”.

Thesaurus: Istruzione, Alunni

Abstract:

Al fine di consentire il costante miglioramento dell’integrazione scolastica degli alunni disabili mediante l’assegnazione del personale docente di sostegno, il decreto-legge 12 settembre 2013, n. 104, convertito dalla legge 8 novembre 2013, n. 128, all’articolo 13, comma 2-ter dispone che le istituzioni scolastiche trasmettono per via telematica, alla partizione costituita, alla banca dati dell’Anagrafe nazionale degli studenti, le diagnosi funzionali previste all’articolo 12, comma 5 della legge 5 febbraio 1992, n. 104 prive di elementi identificativi degli alunni. A tale fine, con il presente decreto ministeriale viene adottato il Regolamento con il quale vengono definiti, previo parere del Garante per la protezione dei dati personali, i criteri e le modalità concernenti la possibilità di accesso ai dati di natura sensibile, assicurando nell’ambito dell’Anagrafe nazionale degli studenti la separazione tra la partizione contenente le diagnosi funzionali e gli altri dati. Nell’Allegato tecnico, che costituisce parte integrante del Regolamento sono individuati i tipi di dati e le operazioni eseguibili e sono trattati da parte dei soggetti indicati al paragrafo 3 dell’allegato tecnico.

 

 

Consulta la versione integrale