Struttura Economia Civile e Processi Migratori

La struttura è dedicata allo studio di relazioni economiche orientate al benessere delle comunità e dei territori. Al centro dell’analisi sono modelli e forme di solidarietà organizzata e il rafforzamento di operatori e rapporti economici fondati su valori quali la reciprocità, la democrazia, la solidarietà e il benessere sociale nell’ottica della social innovation e del superamento del paradigma tradizionale, basato esclusivamente sul profitto. Le politiche dirette a sostenere lo sviluppo di tali forme di attività economica sono al centro dell’analisi. Un’attenzione specifica viene dedicata alla dinamica migratoria, considerata in particolare sotto i punti di vista della convivenza interetnica e del contrasto alle discriminazioni. L’attività di ricerca in esame, che include ricognizioni su contesti e gruppi caratterizzati da grave marginalità, privilegia approcci comparati e orientati alla messa in evidenza di disuguaglianze multifattoriali.

Responsabile: Antonello Scialdone

Segreteria: Ilaria Di Carlo 06/85447519
i.dicarlo@inapp.org

La Struttura Economia civile e processi migratori è composta da due Gruppi di ricerca:

1) Innovazione sociale e forme di solidarietà organizzata – Responsabile Giovannina Assunta Giuliano (g.giuliano@inapp.org) – Il Gruppo presidia l’evoluzione delle politiche e dei fenomeni in materia di terzo settore e di promozione della cittadinanza attiva; realizza analisi valutative e sperimentazioni relative allo studio di relazioni cooperative orientate al benessere delle comunità e dei territori; promuove indagini di taglio multidisciplinare sulle organizzazioni solidaristiche e sulle connessioni tra queste ultime, investimenti pubblici e attori socialmente responsabili; svolge attività di ricerca su iniziative correlate a finalità civiche e di utilità sociale interfacciandosi con i dicasteri di riferimento nell’Amministrazione centrale (Dipartimenti della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero del Lavoro e delle politiche sociali) e con le Amministrazioni territoriali; elabora documenti tecnici e report scientifici collegati alla letteratura internazionale e agli indirizzi di Agenzie sovranazionali; si rapporta alle reti di rappresentanza e ai sistemi di infrastrutture sociali espressione di interventi istituzionali e di interessi organizzati sui temi in esame.

2) Mobilità e politiche di integrazione – Responsabile Aldo Rosano (a.rosano@inapp.org) – Il Gruppo di ricerca presidia l’evoluzione dei fenomeni migratori e delle corrispondenti questioni critiche nelle relazioni internazionali e nei processi regolativi che hanno ricadute in ambito domestico; realizza analisi valutative e sperimentazioni relative allo studio ed alla promozione di misure di integrazione; svolge in materia attività di ricerca interfacciandosi con i dicasteri di riferimento nell’Amministrazione centrale e con le Amministrazioni territoriali; conduce sui temi riferiti a migrazione e convivenza interetnica analisi a carattere secondario su fonti primarie, survey a carattere ricorsivo e altri archivi informativi, nonché indagini di campo riguardanti target peculiari quali minori di origine straniera e migranti in condizione di grave marginalità; promuove indagini di taglio multidisciplinare orientate allo studio di diseguaglianze multifattoriali e ai rischi di discriminazione; elabora documenti tecnici e report scientifici collegati alla letteratura internazionale e agli indirizzi di Agenzie sovranazionali; si rapporta alle reti di rappresentanza e ai sistemi di infrastrutture sociali espressione di interventi istituzionali e di interessi organizzati sui temi in esame.

In evidenza